Natale fatato: le storie in rima di Monica Sorti

Natale fatato: le storie in rima di Monica Sorti

Condividi su

Il 10 novembre scorso, in tutte le libre d’Italia è uscito il libro Natale fatato, una raccolta di storie in rima e un racconto giallo a opera di Monica Sorti.

L’autrice

Monica Sorti, originaria di Bergamo, ama da sempre la narrativa per l’infanzia. Ha iniziato il suo percorso artistico, infatti, scrivendo filastrocche e racconti per i più piccoli online, attraverso diversi portali d’intrattenimento. Con il suo racconto La favola di Stropiccia è arrivata finalista alla 18esima edizione del Concorso Letterario “Mario Tabarini – Paese delle Fiabe Castel Ritaldi” e, nel 2019, ha guadagnato il primo e il secondo posto al concorso nazionale di poesia per bambini San Pellegrino Festival con la Filastrocca del Topo di Strada, scritta assieme alla figlia. Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo il suo esordio letterario Animali in Rima e il libro L’eco fattoria di Giulio e la mietitrebbia di Mat.

L’opera: un concentrato di magia in rima

Natale fatato

Natale fatato è un’opera di narrativa per l’infanzia, edita dalla casa editrice Latte di Nanna nella collana Per sognare. Le illustrazioni sono di Sabrina Brogi. Il libro conta circa 28 pagine e il prezzo è di 15 euro. Le storie al suo interno, a tema natalizio come suggerisce il titolo, sono tutte in rima e i protagonisti sono le Fate e Babbo Natale.

 Da dove arriva la neve? Come nascono i sogni? Perché addobbiamo l’albero di lustrini e palline? Cosa sono i folletti? Come è nata la Stella Cometa?

Le domande dei nostri ragazzi avranno finalmente risposta grazie alla magia intrisa in ogni singola riga. E, per concludere, vi è una storia di genere giallo, in cui sarà necessario risolvere un piccolo mistero.

La casa editrice: uno sguardo sul mondo di genitori e figli

Latte di Nanna fa parte del gruppo editoriale Les Flaneurs Edizioni di Alessio Rega. La casa editrice in questione pubblica soprattutto testi dedicati all’infanzia e alle mamme e ai papà. Le tematiche maggiormente trattate, quindi, ruotano attorno al mondo della genitorialità, a partire dalla gravidanza, per passare al momento dell’incontro tra il neonato e la famiglia, e infine si concentra sulle relazioni che si instaurano al suo interno e sulla crescita dei bimbi.


Condividi su