Il Toast al formaggio di Jane the Virgin

Condividi su

Per chi non l’avesse ancora vista: questa è una serie tv da mettere subito nella lista (che poesia eh!) No, seriamente… se siete amanti delle commedie brillanti, romantiche – e delle parodie dei clichè – con quel tocco di drammatico, che rende tutto più vicino alla vita reale, la trama di Jane the Virgin non vi deluderà.

Breve chiarimento senza spoiler

La protagonista ventitreenne Jane Gloriana Villanueva è cresciuta con forti valori famigliari, nonchè religiosi, amore per le “telenovelas” e… per i toast al formaggio. Nulla può battere questo comfort food, adatto ad ogni occasione, ad ogni stato d’animo, in solitudine o in compagnia. Sono davvero tanti gli americani che in effetti la pensano così, essendo tra i cibi più amati della nazione – ed anche i più filmati da Hollywood, in mille versioni diverse.

Tornando al fantomatico Grilled Cheese Sandwich della nostra serie tv… Jane ha appreso l’arte di cucinarlo magistralmente dalla nonna Alba, che trasformava del semplice pancarrè tostato in qualcosa di divino. Inoltre il panino assume nella serie un ruolo simbolico, in quanto era presente durante un momento importante della vita di Jane, che sarà alla base della trama stessa.

La ricetta originale di Jane

La cucina americana non brilla per troppa inventiva (non ce ne vogliate amici degli U.S.A. ma è un dato oggettivo) – soprattutto se paragonata a quella italiana… Dunque sappiate che anche questa non è una ricetta particolarmente complessa dal punto di vista degli ingredienti (sono solo 3).

La magia si crea in base a come questi vengono assemblati, alle quantità, alle modalità e tempi di cottura. Insomma, una ricetta in cui la tecnica fa l’80% della parte e il resto può dipendere anche dalla “qualità” degli ingredienti:

  • pancarrè – qui senza crosta, ma dipende dai gusti
  • formaggio Cheddar a fette (quello originale, non le sottilette-cheddar!)
  • burro q.b.

Passiamo al procedimento:

ricordatevi di lasciare fuori dal frigo il formaggio, ma soprattutto il burro, almeno 20 minuti prima di iniziare, per fare in modo che sia abbastanza morbido quando si andrà a spalmare sul pane, che altrimenti si potrebbe spezzare.

Se vi piacciono i toast triangolari, come nel telefilm, tagliate poi il pancarrè in diagonale e fatelo anche con le fette di formaggio, così che staranno belle allineate e comode nel loro letto di pane. Spalmate una dose onesta di burro su entrambi i lati del pancarrè, per tutti i “piani” che prevedete di fare, e iniziate a tostarlo nella padella già calda, ovviamente antiaderente.

Poggiate il pane appena dorato su un piatto; senza scottarvi, formate degli strati con il ripieno di formaggio. Rimettete il tutto in padella a fiamma moderata, girate il toast per cuocerlo uniformemente, attendete che il Cheddar si fonda e che il pane sia ben abbrustolito (non bruciato, mi raccomando!).

Togliete dal fuoco e servite il Grilled Cheese Sandwich di Jane ben caldo: è da gustare immediatamente per non perdere l’effetto crunch del pane, insieme al formaggio filante. Nessun palato potrà al suo profumo invitante!


Condividi su