The Batman: il film con Robert Pattinson

The Batman: il film con Robert Pattinson

Condividi su

wikipedia.org

Partiamo subito con una domanda: C’era bisogno di un altro Batman nel 2022? La risposta è assolutamente sì! Date il benvenuto ad una Gotham city come non l’avete mai vista, ma soprattutto fate spazio ad un nuovo Batman, più inesperto e molto più realistico. 

Il Film 

The Batman, un film nato dalla mente geniale del regista e Matt Reeves, il quale non poteva fare di meglio. Uscito nelle sale italiane il 22 Marzo, il film è riuscito a conquistare tutti. Ricco di scene action e mistero, Reeves è riuscito a prendere il colosso e adattarlo al grande pubblico. 

Troviamo qui un Bruce che da poco è Batman, che ha come obbiettivo da perseguire la vendetta. Si aggira nel buio e grazie al suo bat-segnale serve da monito per tutti i criminali di Gotham, che in questa versione è inondata di criminalità e di marcio. La città la vediamo spesso di notte o solamente con la pioggia, una chicca che sicuramente ai fan dei fumetti non sarà sfuggita. Infatti, il Batman di Robert Pattinson è molto vicino ai fumetti, facendoci scoprire un Batman diverso dagli altri. 

A farla da padrone è sicuramente il Batman detective che inizia una vera battaglia psicologica e una caccia all’uomo con il suo villain l’Enigmista, il quale ricerca una sorta di partner nel protagonista, per cercare di punire i finti buoni di Gotham. Il film sembra avere un falso finale, facendoci alludere così ad un continuo, in particolare ad una presunta trilogia.

Attenzione Spoiler! 

Partendo dal principio, ascoltiamo i pensieri di Bruce, che ci rivela essere alle prime armi con la sua maschera. Tutto inizia ad Halloween, quando l’Enigmista inizia il suo piano di vendetta verso tutti i politici e le autorità corrotte di Gotham. Abbiamo subito l’effetto sorpresa durante l’assassinio del sindaco e vediamo immediatamente in scena Batman, impegnato a decifrare gli indovinelli del cattivo. La cosa sorprendente che ci porta quasi ad empatizzare con questo personaggio, è il suo passato. L’Enigmista dice di essere un orfano, non come Bruce Wayne, ricco e agiato, ma un orfano vero, raccontandoci la sua storia in orfanotrofio, nel momento in cui intende uccidere Bruce, il quale deve pagare per gli errori del padre, che promette soldi all’orfanotrofio. In realtà il vero cattivo al pensarci è Falcone, il rinomato gangaster, che uccide il giornalista che infastidiva Thomas Wayne. Dando origine al caos più totale. 

L’integrazione di Catwoman va a pennello con la storia e la vendetta, che è il cuore pulsante del film, oltre ad osservare una Catwoman molto più dark. Qui vediamo Celina essere la figlia illegittima di Falcone, intenzionata ad ucciderlo. 

Ma sopratutto, si, alla fine vediamo proprio lui, il tanto atteso Joker, che verrà interpretato da Berry Kheogan. Quindi dimentichiamoci del Joker di Joaquin Phoenix.

The Batman: il film con Robert Pattinson

comicsuniverse.it

Io sono… Vendetta!

In molti credevano che la trasposizione di questo Batman sarebbe stata un flop, quando in realtà è stata un’opera d’arte. Assume un tono realistico, a differenza degli altri, basti pensare alla scena in cui il protagonista deve planare, ci accorgiamo che al posto del mantello abbiamo una tuta alare.

Qui Batman è devastato, quasi vediamo più lui che Bruce.

Io sono Vendetta!” Questa è la fatidica battuta che lo caratterizzerà nel momento in cui combatte la criminalità. La storia con Catwoman viene integrata in maniera perfetta, sottolineando la chimica tra i due, frenando Celina dal commettere diversi omicidi. 

Infine abbiamo una trasformazione del personaggio a fine film, in cui abbandonerà la sua visione di vendetta, per aspirare alla giustizia. 

Robert Pattinson ha superato le aspettative? 

Se inizialmente abbiamo pensato a lui come Edward Cullen con il mantello, vedendo il film abbiamo l’occasione di ricrederci. Sembra che la sceneggiatura sia stata cucita su misura per l’attore, che ha dato al nostro Batman un aspetto  tormentato, finalmente qualcosa di innovativo per i fan. 

Ovviamente sul set l’alchimia tra Robert Pattinson e la bellissima Khloe Kravitz, ha colpito nel segno, i due sono stati eccezionali, facendoci sperare in un The Batman 2. 

The Batman: il film con Robert Pattinson

cosmopolitan.com

Post-credit

Non finisce qui, a farci sembrare tutto ancora più realistico, la scena post- credit dopo i titoli di coda, dove in realtà compare un semplice punto interrogativo, che ci condurrà su un link, dove avremo l’occasione di risolvere degli indovinelli. Ma attenzione perché potrebbe apparirvi l’avviso che il sito è sotto custodia della polizia di Gotham!


Condividi su