La scala dei turchi: una delle bellezze della Sicilia

La scala dei turchi: una delle bellezze della Sicilia

Condividi su

Di un bianco accecante la scala dei Turchi è il paradiso siciliano per eccellenza, è una delle mete più amate e visitate dai turisti. Oggi più che mai meta ambita da moltissimi italiani che hanno voglia di riscoprire la propria terra, esplorando posti incantevoli e incontaminati.

La Scala dei Turchi è una parete rocciosa che si erge a picco sul mare lungo la costa di Realmonte, in provincia di Agrigento, vicino alla più noto Porto Empedocle.

Curiosità

La Scala dei Turchi è un noto sito geologico, questo perché è possibile riconoscere in maniera molto semplice le ciclicità legate alla variazione degli elementi orbitali. Queste ciclicità, appunto ben visibili sono quelle che le danno quell’aspetto caratteristico.

È candidata a diventare sito Patrimonio UNESCO. Il comune di Realmonte ha fatto richiesta ufficiale affinché questo sito geologico, insieme alla villa romana, venga inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità.

Non stupisce inoltre, che questo luogo incantevole, unico e incontaminato, sia stato scelto come sfondo per alcuni film, tra i quali troviamo:

  • Malèna. Film del 2000 scritto e diretto da Giuseppe Tornatore.
  • Il Commissario Montalbano.Serie televisiva italiana tratta dai romanzi di Andrea Camilleri.
  • In Guerra per Amore.Film del 2016 diretto e interpretato da Pif.
  • Arritmìa.Film di Gibrán Bazán concorso al Cine Festival di Taormina 2019 di Gaetano Ravanà.

Essendo una meta turistica, nel periodo estivo si organizzano moltissimi eventi. Il comune di Realmonte infatti, prepara un programma giornaliero di spettacoli teatrali, cabaret e concerti che si svolgono nel teatro Costabianca, con lo scopo di intrattenere appunto sia i turisti che cittadini.

Perché si chiama così?

Si narra che i corsari saraceni, ormeggiate le navi nelle acque calme, limpide e protette dalla Scala, si arrampicarono su quei “gradini” naturali raggiungendo la cima della scogliera e razziarono così i villaggi attorno, compreso il paese di Realmonte. Da qui il nome “Scala” dei “Turchi”.

Oltre ad essere una delle bellezze della Sicilia questo posto è anche ricco di storia, un luogo tutto da scoprire e da vivere.


Condividi su