Lecce: alla scoperta dei luoghi incantati della città barocca

Condividi su

Lecce, la città barocca del Salento, è sicuramente piena di meravigliosi luoghi da visitare. Ne citerò solo cinque, quelli che sono forse i più meritevoli, ma Lecce è davvero tutta da scoprire e visitare.

 

1. La Chiesa di San Matteo

 

Questa Chiesa si trova in via dei Perroni e, come molte altre a Lecce, è realizzata in stile barocco. Vi è però una particolarità che la contraddistingue: la colonna destra è in parte intagliata con una decorazione a spirale, completamente assente in quella sinistra. In realtà avevano finito i soldi per continuare, ma leggenda vuole che il diavolo, troppo geloso della bellezza di questa Chiesa, abbia deciso di rovinarla.

 

2. L’anfiteatro romano

 

Forse un po’ scontato, ma è impossibile non inserirlo. Collocato in Piazza Sant’Oronzo, in pieno centro storico, l’anfiteatro in antichità poteva ospitare fino a 20 mila spettatori ed è forse la meta turistica più celebre della cosiddetta Firenze del sud.

 

3. Il Convitto Palmieri

 

Il Convitto è oggi sede della Biblioteca Provinciale Bernardini, che custodisce un patrimonio di 120 mila documenti storici. Gli sguardi delle statue lì presenti puntano tutte in un’unica direzione. Leggenda vuole che tengano sott’occhio un tesoro nascosto.

 

4. La Basilica di Santa Croce

 

Assolutamente impossibile non inserirla: fra i posti da visitare a Lecce, la Basilica di Santa Croce è forse infatti la più spettacolare. La sua costruzione fu interrotta più volte, per questo unisce l’architettura elegante del ‘500 all’esuberanza, alla voglia di riempire ogni singolo spazio tipica del ‘600 e, in questo caso specifico, del barocco leccese. Questa Basilica si può finalmente ammirare sia all’interno che all’esterno, dopo un lungo restauro che l’aveva chiusa ai visitatori per diversi anni.

 

5. Piazza Duomo

 

La maestosa facciata che si nota una volta entrati nella piazza è in realtà l’accesso laterale al Duomo. Per la vera facciata si deve svoltare l’angolo: è insomma una chiesa a due facciate. Sempre nella piazza si possono inoltre ammirare il Campanile di Giuseppe Zimbalo e la dimora dell’Arcivescovo di Lecce. Si può inoltre ammirare l’interno del Duomo. Insomma, nella stessa piazza ci sono più luoghi di interesse.


Condividi su