Val Pusteria, la vacanza autunnale da sogno

Val Pusteria, la vacanza autunnale da sogno

Condividi su

Fonte foto: festivalpusteria.org

Se siete alla ricerca di un posto suggestivo per un vacanza autunnale, spero con questo articolo di darvi un buon suggerimento. Questa stagione è decisamente incantevole per via dei suoi colori caldi, tra foliage infiniti e tramonti mozzafiato. Quale meta migliore, dunque, di una dove si è totalmente immersi nella natura? È il caso della Val Pusteria, meravigliosa zona situata in Trentino Alto Adige, nella provincia autonoma di Bolzano. Non vi pentirete di certo di visitarla, a partire dal suo capoluogo. Brunico è una città che vi saprà conquistare, tra ristoranti, enoteche e vari locali tradizionali dove potrete gustare tutte le prelibatezze del luogo.

Tra natura…

La Val Pusteria è un luogo che va visitato almeno una volta nella vita, specialmente grazie all’esistenza delle meravigliose Dolomiti che in foto non rendono davvero l’idea della loro magnificenza. A proposito, sapevate che fanno parte del Patrimonio Naturale Mondiale UNESCO? Chi ama la montagna (ma anche chi preferisce il mare) non può certo farsele mancare.

Fonte foto: media-assets.vanityfair.it

Per chi preferisce il lago non posso certo non citare lui. Lo splendido lago di Braies, che sicuramente avrete avuto modo di vedere tra le fotografie su Instagram. Meta molto amata da tutti, vi sorprenderà soprattutto nelle giornate di sole, per via dei suoi colori meravigliosi. E poi, piccola chicca per chi non dovesse saperlo, questo è il luogo dove è stata girata la serie televisiva “Un passo dal cielo”.

Fonte foto: miprendoemiportovia.it

… e non solo!

La Val Pusteria non è “solamente” natura, ma molto altro. Potrete infatti visitare anche diversi posti d’arte che non potrete non amare. Tra questi la Collegiata di San Candido, chiesa romanica piena di ricchezza, tra affreschi, organo e cripta sotto l’altare. Che ne dite poi di visitare anche il Museo Provinciale degli usi e costumi di Teodone? Qui troverete costumi tradizionali dell’epoca barocca, antichi attrezzi agricoli, collezioni di pipe e molto altro. Da non farsi mancare, poi, il castello di Tures, situato su una collina rocciosa.

Fonte foto: yesalps.com

Spero quindi di avervi dato una buona idea per le vostre vacanze autunnali. Buon viaggio e buon divertimento.


Condividi su