Bondone: un borgo tutto trentino

Bondone: un borgo tutto trentino

Condividi su

Fonte foto: visittrentino.info

Come saprete ogni regione del nostro Belpaese è ricca di borghi meravigliosi, ed il Trentino Alto Adige non è da meno. Precisamente nella provincia autonoma di Trento, ne esiste uno di rara bellezza. Immerso totalmente nella natura, tra panorami montuosi e di lago, si trova il bellissimo borgo di Bondone. Esso deve il suo nome al termine dialettale “bondù”, il quale indica un luogo dove potersi rifugiare lontano da ogni pericolo. Ed infatti proprio per questo è nato. Di origini trecentesche, deve la sua nascita all’esigenza di controllare le zone del lago d’Idro, della Valle del Chiesa e delle Dolomiti del Brenta.

Cosa vedere a Bondone

Essendo di origini medievali, naturalmente non può certo mancare un castello. E in questo caso si tratta di un posto veramente magico. Castello di San Giovanni si trova su uno sperone roccioso ed è per questo molto suggestivo. Consigliato sopratutto se volete godere di una spettacolare vista dall’alto.

castel san giovanni

Fonte foto:.trentino.com

Vi è inoltre la Chiesa della Natività di Maria, dove potrete ammirare le statue della Vergine Maria, di San Rocco e San Sebastiano.

Tuttavia la parte migliore si concentra tutta all’aperto. Se desiderate visitare questo meraviglioso borgo, sappiate che non ne resterete affatto delusi. Il suo fascino, le sue vie e i suoi scorci caratteristici sapranno lasciarvi senza fiato.

bondone

Fonte foto: e-borghi.com

Un’altra particolarità da tenere a mente di questo borgo medievale è che per secoli e fino a solo una cinquantina di anni fa, era conosciuto come “il paese dei carbonai”. Il mestiere del carbonaio era molto diffuso ed è tutt’oggi parte della tradizione. Passeggiando in Piazza Levata potrete ammirare tre statue in bronzo: una di esse rappresenta proprio un carbonaio.

statue di Bondone

Fonte foto: placesonline.com

Bondone in strada

Per finire, voglio darvi un consiglio. Dovete sapere che il momento migliore per visitare Bondone, specialmente se avete dei bambini, è il periodo di agosto. Proprio in questo mese, infatti, precisamente il secondo weekend si celebra l’evento “Bondone in strada”.  Vi farà immergere totalmente nell’atmosfera locale, circondati da artisti di strada, orchestre, burattinai e menestrelli. Una festa a cui gli abitanti locali tengono molto, perché è grazie ad essa se si tengono vive le sue origini medievali.


Condividi su