Mondo comic: tutti gli eventi rinviati a causa del Covid

Condividi su

Viene quasi naturale pensare che ogni evento pubblico programmato per il 2020 sarà rinviato. Il coronavirus non da scampo a nessuna iniziativa, che preveda assembramenti di persone e abbiamo imparato in questi primi mesi di quarantena che la prudenza non è mai troppa. Così gli eventi privati e pubblici sono stati talvolta cancellati e altre volte rimandati di qualche mese con la viva speranza che presto ci si possa definire “usciti” da questa emergenza sanitaria.

 

Uno dei settori colpiti è quello del mondo dei fumetti, per molti considerato ancora un settore di nicchia, che però tanto di nicchia non è. Sono tantissimi, infatti, gli eventi organizzati sul territorio nazionale, che ogni anno muovono persone da tutta Europa alimentando sia il comparto dell’editoria, sia quello del turismo delle città che ospitano le fiere. Per i meno esperti quello del fumetto è spesso considerata una piccola fetta delle arti grafiche: niente di più sbagliato. Il mondo dei comics racchiude moltissime sfaccettature artistiche che vanno dal disegno all’animazione sino alla sfera dei videogiochi. Questa molteplicità di argomenti che gravitano attorno i comic events attirano sempre più persone dai semplici simpatizzanti sino ai veri specialisti.

 

L’Italia vanta numerosi eventi di prestigio che di anno in anno hanno accolto sempre più consensi: dopo un primo periodo di riserva, gli uffici stampa hanno diramato le nuove direttive in merito alla data di apertura degli eventi. Vediamole insieme.

 

Fiere del fumetto: le nuove date degli eventi

 

Lucca Comics & Games: in Toscana si tiene ogni autunno l’evento comic italiano forse più famoso: il Lucca Comics & Games. Negli ultimi anni ha ospirato nomi tra i più prestigiosi di tutti i settori tematici trattati: fumettisti, gamers, case editrici indipendenti e autoproduzioni. Il Lucca Comics non è stato per ora posticipato: si terrà a Lucca dal 28 ottobre all’1 novembre 2020.

 

Treviso Comic Book Festival. Conosciuto anche con l’acronimo TCBF, il festival veneto da più di 15 anni ha promosso l’arte del fumetto (con un occhio di riguardo verso gli artisti indipendenti) proponendo sempre incontri, forum con ospiti internazionale e un’importante mostra d’arte collegata all’evento. Quest’anno il Treviso Comic Book Festival si terrà dal 24 al 27 settembre

 

ARF! L’evento della capitale si è mosso da subito per aiutare il sistema sanitario con la lotta al Coronavirus. Insieme a PressUP ha dato vita all’iniziativa #Come VIte Distanti, un racconto collettivo che ha coinvolto diversi tra i nomi più importanti del mondo del fumetto, ha raccolto 50.000€ donati all’Istituto Nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.
E di continuare a farlo periodicamente, man mano che la storia prende forma. 
L’evento è stato rimandato a data da destinarsi, ma sul sito restano aperte tutte le iniziative e i concorsi aperti a tutti.

 

Romics. Sempre a Roma si svolge l’evento Romics, dedicato all’arte dell’intrattenimento, che si svogle generalmente in primavera e in autunno. Il Covid ha reso necessario l’annullamento dell’edizione di aprile ma per il momento resta confermato il Romics dall’1 al 4 ottobre 2020. In questo periodo non sono mancate iniziative artistiche che hanno coinvolto il pubblico sul tema della pandemia che stiamo vivendo. Insomma, evento annullato ma solo nella sua versione fisica.

 

Comicon. Rimandato anche l’evento partenopeo legato al mondo dei fumenti: il Napoli Comicon si terrà tra giugno e luglio – data da definirsi – e non mancherà di stupire tutti i visitatori. Per chi fosse in possesso di un biglietto o abbonamento per la data di aprile, la direzione assicura che resterà valido anche per la nuova data. L’attesa aumentata sarà ripagata, assicurano dall’organizzazione.

 

Etna ComicsL’edizione 2020 dell’Etnacomis è stata rinviata a data da destinarsi. Il festival catanese doveva prendere il via a fine maggio, ma le nuove norme per il contenimento del virus l’hanno reso impossibile. Lo staff promette: è solo un rinvio! Il festival è infatti un’evento prezioso per la cultura grazie alle proposte sempre nuove e numerose che vedono tra i padiglioni autori provenienti da tutto il mondo.

 

Cartoomics. Anche Cartoomics è stata rinviata dal 2 al 4 ottobre 2020. Con Cartoomics si pone particolare risalto alle realtà indipendenti e artisti emergenti.

 

Torino Comics. Così come per la fiera del libro, Torino e Milano si competono anche il trono del miglior evento comic del nord d’Italia. Sul podio insieme a Cartoomics spicca sicuramente Torino Comics che doveva tenersi a metà aprile e che è stata posticipata dal 5 al 7 giugno 2020.

 

Insieme a questi ci sono tantissimi altri eventi, che edizione dopo edizione raccolgono sempre più consensi. Basta solo avere voglia di immergersi in un mondo d’arte più vivo che mai e cercare l’evento più vicino a voi!


Condividi su