Web Marketing Festival 2021 – Seconda giornata

Condividi su

La seconda giornata del Web Marketing Festival (qui puoi trovare il resoconto della prima giornata) ha inizio molto presto, ma sono pronta a dare il  cambio alla mia amica e collega Naomi Filoramo, ancora emozionata per la giornata appena trascorsa.

Sono le sei del mattino del 16 luglio 2021 quando parto con la mia macchina, destinazione Palacongressi di Rimini. Dopo un paio d’ore di viaggio entro finalmente all’evento e capisco appieno la carica emotiva  che Naomi mi aveva trasmesso: dopo tutto questo tempo in cui ho partecipato ad eventi seduta sulla mia sedia, davanti allo schermo del mio PC, con infinte attese dovute  a problemi di connessione , finalmente un evento dal vivo, con persone in carne ed ossa con cui poter interagire, parlare delle loro passioni, dei loro progetti, di cose più o meno importanti, un emozione unica! È proprio vero che le cose le riesci ad apprezzare di più quando te ne senti privato.

La giornata parte, come quella precedente, nel  Mainstage, con  un countdown e, subito dopo , le parole di  Enrico Ruggieri  che parla di una band che ha fatto la storia della musica:

Famosi per le elettrizzanti performance  dal vivo; invidiati per gli eccessi  da rockstar; amati  per una musica che abbatte  le barriere tra i generi, in  un mix unico ed inimitabile;  i Queen di Freddie Mercury,  Brian May, Roger Taylor e  John Deacon sono stati i protagonisti indiscussi  dell’epoca d’oro del rock . 

Amore, morte, commedia, dramma, poesia, si annodano in una storia senza eguali che ha marcato, in maniera indelebile, l’immaginario musicale moderno. 

Ancora oggi, i Queen, sono considerati i veri Re del Rock e la loro leggenda continua, portata in tutta Europa dai Queenmania: che lo spettacolo continui , perché… The Show Must Go On!

Si parte quindi con il concerto della tribute band più famosa d’Europa dei Queen, i Queenmania appunto, accompagnati sempre da un interprete LIS che canta insieme a loro. Ottima presenza sul palco, magnifica la scelta della scaletta delle canzoni (“Seven Seas of Rhye ” – “I Want It All” –  “Somebody To Love” –  “Radio GaGa” – “Barcelona” , in duetto con la bellissima Katia Ricciarelli – “Bohemian Rhapsody” ). Beh, una partenza  piena di carica positiva, non c’è che dire!

Il padrone di casa, Cosmano Lombardo, ci introduce  alcuni degli argomenti fondanti di tutto il Festival: il problema della digitalizzazione in Italia,  il problema della salute, fortemente legato al problema della sostenibilità ambientale,  la mobilità sostenibile,  i problemi legati all’istruzione e alla ricerca,  i temi dell’occupazione, dell’inclusione e  della coesione; tutti temi importantissimi che, soprattutto nell’ultimo anno e mezzo, a causa della pandemia, ci siamo trovati in urgenza di risolvere, nel minor tempo  e nel miglior modo possibile. 

Il Web Marketing Festival è, dunque, qualcosa che non ti aspetti : oltre  ad essere uno sguardo prezioso nel mondo del Web Marketing, dell’innovazione nei diversi campi , uno strumento per conoscere cose nuove ed ampliare così la nostra visione, nonché una fonte inestimabile di  networking, così fondamentale nell’era moderna,  è anche un modo per riflettere (e trovare così una soluzione) su problemi fondamentali della nostra società, così profondamente scossa da questa pandemia globale.

Dopo la sigla del WMF, tributo alla mitica Raffaella Carrà , da poco scomparsa, con  la canzone “Tanti Auguri”, inizia ufficialmente  la seconda giornata del Festival, che vede come ospite speciale e co-conduttrice Diletta Leotta. Una giornata ricca di ospiti, tra i quali :

  • Patrizio Bianchi, Ministro dell’Istruzione.
  •  Anna Ascani, Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico, per parlare del PNRR e  la rivoluzione digitale.
  • Manuel Catalano, ricercatore dell’Istituto Italiano di Tecnologia che ci parlerà della robotica nella società odierna e della ricerca  che vede la robotica   interagire con la protesica; insieme a Maria Fossati (designer e fruitrice) ci presenteranno  la SoftHand Pro, una protesi  robotica di avambraccio e mano.

   

  • Roberta Lombardi, Assessore Transizione ecologica e digitale della Regione Lazio.
  • Carlo Tursi, CEO di TIM Ventures , per trattare delle nuove frontiere dell’innovazione  che  l’azienda TIM ha in serbo per noi.
  • Sindaci e Assessori provenienti da tutto il territorio italiano che ci hanno raccontato come le nostre città si stanno preparando per andare incontro alle linee guida del PNRR.

La sessione pomeridiana viene aperta dall’incredibile bravura della Digital Artist Anna Zhilyaeva,  che ci  regala un bellissimo dipinto creato con l’uso di un visore AR, ed è proseguita con:

  • Matteo Masi, Startup Segment Country Leader di Amazon, per parlare del loro modello  di innovazione.
  • The Jackal,  Content Creators  soprattutto su YouTube, che ci hanno parlato della loro storia e del lavoro di  videomaker e content creators.

  • Nino Cartabellotta , Presidente della Fondazione Gimbe, e Giacomo Gorini, immunologo del Jenner Institute di Oxford, che ci parlano di sanità pubblica, vaccini e ricerca biomedica.
  • I ragazzi di Lercio, con il loro Tg Lercio.

  • Laura Moro, Direttrice della Digital Library del Ministero della Cultura, proprio per presentarci la Digital Library, ultima fatica del Ministero, dove verrà digitalizzato il patrimonio culturale italiano.
  • Gino Strada, chirurgo e fondatore di Emergency, con un’intervento incentrato sulla speranza di una sanità inclusiva, innovativa e di qualità in tutto il mondo.

Durante la sessione pomeridiana si è svolta anche la finale della Startup  Competition 2021, la competizione che premia le migliori Startup dell’anno. Un’occasione  importantissima per rendere realtà sei ottime idee: RecorneaToothpicMy Leg,    DeepMammoHexagro, VoiceMed.

Web Marketing Festival è davvero “We Make Future“! Ci vediamo domani con il resoconto della terza ed ultima giornata.


Condividi su