“Lo zoo arcobaleno”, la raccolta di favole di Silvia Alonso

Condividi su

Lo zoo arcobaleno è una raccolta di favole di Silvia Alonso che, attraverso interessanti e simpatiche metafore, abbraccia le diverse problematiche che coinvolgono i bambini tra i sei e gli undici anni.

L’autrice

Lo zoo

Silvia Alonso è un’avvocata pentita: dopo aver conseguito la laurea in Giurisprudenza ed aver intrapreso la carriera forense, ha infatti scelto di cambiare completamente percorso per potersi dedicare alla scrittura. Conseguita una seconda laurea in Lettere, ha iniziato a pubblicare opere di vario tipo. Segnaliamo in particolare il suo esordio poetico con Inverno africano, per cui è stata premiata da Alda Merini in persona. Si è cimentata in seguito nel genere giallo e in quello chick lit. Con L’avvocato in guepiere ha ottenuto il secondo posto al Festival del Romance Italiano. Infine si è dedicata alla letteratura per l’infanzia e con Lo zoo arcobaleno, si è classificata finalista al Premio Un Roero da Favola e al Premio Città di Castello.

 

Lo zoo arcobaleno

Si tratta di una raccolta di racconti per bambini uscita per la casa editrice Gelmini Edizioni, collana Blu Bianconiglio. 11 storie in poco più di 70 pagine, in cui i protagonisti sono gli animali e, di conseguenza, la natura tutta. Il libro è diviso in Prima e Seconda parte: la prima parte è dedicata ai più piccoli, ovvero alla fascia di ragazzi che va dai 6 agli 8 anni. La seconda parte è invece dedicata ai più grandi, ovvero la fascia dai 9 agli 11 anni.

Le storie narrate sono: La puzzola e il riccio; La piovra e la medusa; Il koala e lo scoiattolo; La colomba e il corvo; La coccinella, il fungo rosso e la fragola; Il bruco e la volpe; Oliver, il pesce mongolfiera; L’orchidea e la primula; La scimmietta, il pappagallo e il cane; La tartaruga e il leone; La leggenda del saggio panda.

Le illustrazioni sono di Giulia Carugo.

La particolarità del libro sta nella sua interattività: all’inizio di ogni favola è presente il QR code e, scansionandolo, è possibile ascoltarne la lettura attraverso la voce narrante di Giorgia Bonora.

Tematiche

I protagonisti delle storie sono tutti animali che, umanizzati, sottolineano attraverso le proprie azioni problematiche sociali e personali. Si tratta ovviamente di un chiaro richiamo ad autori classici (Fedro, Esopo, La Fontaine). Il meccanismo utilizzato, infatti, è quello della metafora e, anche laddove questo possa sembrare poco convincente, l’escamotage invece funziona eccome. Anche nella seconda parte (pensata per i bambini più grandi) le storie riescono a far emergere le angosce tipiche della preadolescenza. Ne “La leggenda del saggio panda”, ad esempio, emerge il tema dell’accettazione di sé. Ne “La piovra e la medusa”, viene affrontato e analizzato il sentimento dell’invidia. Tutto viene però solo delicatamente accennato, affinché le storie possano più che altro servire da strumento per eviscerare questi argomenti con gli insegnanti e la famiglia. La narrazione è intrisa quindi di riflessioni, senza far mancare mai avventure e divertimento.

È possibile ordinare  Lo zoo arcobaleno in tutte le librerie oppure acquistarlo sugli store online al prezzo di 9,80 euro.


Condividi su