Babylon: tutto sul nuovo film di Damien Chazelle

Condividi su

Fonte immagine: ciakmagazine.it

È prevista fra Natale e gli inizi di gennaio l’uscita di Babylon, nuovo fiilm diretto dal regista Damien Chazelle, noto per aver diretto dei classici contemporanei quali Whiplash (2014), La La Land (2016) e First Man (2018). Chazelle è stato inoltre il più giovane regista a vincere un Oscar per la regia. Aveva infatti 32 anni quando ha vinto questo premio per La La Land. Ma di cosa parla questa nuova pellicola? Scopriamolo subito.

Trama

Al momento non si ha una vera e propria trama per Babylon, ma sappiamo che sarà ambientato fra gli anni ’10 e gi anni ’20 ad Hollywood, e che tratterà del passaggio dal cinema muto a quello sonoro. Si tatterà quindi di una pellicola che parlerà della storia del cinema, un argomento ghiotto per la stagione dei premi, a cui il regista Chazelle non è certo nuovo.

Babylon
Margot Robbie e Brad Pitt sono solo due dei tanti nomi famosi nel film.

Cast

Il cast del film è parecchio ricco ed interessante. Il protagonista sarà dell’attore esordiente Diego Calva, ma non si sa ancora bene chi andrà ad interpretare. Oltre lui, abbiamo Brad Pitt nei panni di John Gilbert; Margot Robbie nei panni di Clara Bow; Tobey Maguire nei panni di Charlie Chaplin e Li Jun Li nei panni di Anna May Wong. Andranno tutti quindi ad interpretare degli attori che hanno iniziato a lavorare con dei film muti per poi trovare a fare i conti con i sonori.

Babylon
Tobey Maguire sarà Charlie Chaplin.

Ci sono già state alcune proiezioni private per la stampa e pare che la pellicola durerà circa 3 ore. Oltre questo, i giornalisti che ne hanno parlato hanno usato la parola “capolavoro”, ma questo non sorprende. Come già infatti accennato, Damien Chazelle ha già realizzato dei film iconici, non possiamo fare altro che attendere questa sua nuova pellicola che andrà ad esplorare il mondo che più lo appartiene, ovvero quello del cinema. Chissà se anche questo diventerà un classico contemporaneo!


Condividi su