Lana Del Rey: 5 curiosità che (forse) non sapevi

Condividi su

Fonte immagine: ilfoglio.it

Spegne oggi 37 candeline la cantante Lana Del Rey. In occasione del suo compleanno, abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa in più su di lei. Ecco quindi cinque curiosità che forse non sapevate su di lei!

1. Un po’ di biografia

Per parlare di qualcuno, ci vogliono le nozioni base. Nata il 21 giugno del 1985 a New York, il vero nome di Lana Del Rey è Elizabeth Woolridge Grant. All’età di 18 anni iniziò a studiare filosofia presso la Forhdam University. Durante gli studi ha però iniziato la sua esperienza musicale.

2. Un altro nome d’arte

Prima di Lana Del Rey, Elizabeth provò un altro pseudonimo. Per un periodo si fece chiamare infatti May Jailer. Nel 2005 registrò un album con questo pseudonimo che fu tenuto privato per anni, prima di venire nuovamente pubblicato nel 2012.

3. Ispirazioni letterarie

Per sua stessa dichiarazione, Lana Del Rey ha avuto diverse ispirazioni letterarie per comporre le sue canzoni. Fra queste, Anthony Burgess con il suo Arancia Meccanica, Allen Ginsberg con il suo Howl e Vladimir Nabokov con la sua Lolita. Oltre a ispirazioni letterarie, non mancano quelle musicali, come Kurt Cobain, o cinematografiche, come David Lynch.

4. L’origine del nome d’arte

La cantante ha dichiarato che il suo nome d’arte è venuto fuori quando frequentava spesso i suoi amici cubani a Miami, parlando in spagnolo. Ecco perché il nome spagnoleggiante. Loro affermavano che il nome ricordava la riva del mare e a lei la cosa piaceva, quindi decise di adottarlo. Lana Del Rey nasce inoltre dalla fusione del nome dell’attrice Lana Turner e quello della marca preferita d’auto della cantante, Ford Del Rey.

5. Problemi con l’alcool

Sfortunatamente, negli anni adolescenziali Lana Del Rey ha avuto gravi problemi con l’alcool, problemi che è riuscita a superare solo dopo un processo di riabilitazione. Ad oggi, non sembra che la cantante abbia ancora problemi di questo tipo.

Non possiamo fare altro che augurarle un buon compleanno!

 


Condividi su