Lindt lancia due tavolette di cioccolato Limited Edition

Condividi su

Fonte foto: Lindt.it

Siete anche voi pionieri del gusto? Vi piace curiosare e perdervi nel mondo dei sapori, provare le novità, gli abbinamenti insoliti… e vi parte l’acquisto compulsivo quando leggete “edizione limitata”? Bene, cari sollecitatori delle papille gustative, la casa del cioccolato dal gusto più avvolgente che ci sia (la Lindt), ha lanciato due nuove tavolette per l’estate 2021: “Creation Refreshing Lemon” & “Creation Refreshing Mint“. Anche noi di Hermes non vediamo l’ora di provarle!

Il ripieno è una morbida ganache (sì, fa molto figo in francese, ma in effetti è lì che è nata questa crema, detta anche “parigina” appunto, e composta da cioccolato, panna fresca bollita e una noce di burro). I Maîtres Chocolatiers Lindt l’hanno sapientemente declinata in due versioni, studiate apposta per ottenere un effetto estremamente fresh  al palato:

  • la ganache al gusto menta fa da ripieno ad un raffinato cioccolato, rigorosamente fondente, per esaltare il dolce della pianta aromatica (inutile dire che se andate matti per gli After Eight è il gusto perfetto per voi).
  • Quella al gusto limone invece, è avvolta da un dolce cioccolato al latte, in contrasto con la naturale acidità dell’agrume.

Per una migliore conservazione e per evitare che assorbano altri odori in frigo, gli esperti consigliano di riporre le tavolette in un contenitore ermetico. Inoltre non tutti sanno che è possibile congelarlo, se sappiamo che non dovremo consumarlo a breve.

Per ora, le confezioni da 150 gr l’una sono disponibili per la GDO oppure acquistabili dall’e-commerce nella sezione Tavolette del sito ufficiale Lindt. Come si può immagine, il prezzo è in linea con la qualità delle materie prime e della reputazione del marchio.

Ci si chiede infatti: come mai il cioccolato Lindt ha un gusto così inconfondibile? Domanda da un milione di dollari. Sicuramente esisterà qualche ingrediente segreto o procedimento “di famiglia”, tramandato gelosamente di generazione in generazione, ma già la qualità di partenza dei semi di cacao inizia a fare la differenza. Lindt sceglie infatti le varietà Criollo e Trinitario, rappresentanti circa il 5% del raccolto mondiale di cacao perchè tra i semi più costosi e particolari, soprattutto per il loro aroma. Particolare attenzione viene messa anche nella fase di amalgama che dura ore, per ottenere una consistenza vellutata ancor prima del temperaggio, che conferisce l’effetto lucido e omogeneo.

Dunque il cioccolato, in particolare quello fondente, ha molti benefici per quanto riguarda gli antiossidanti ed il colesterolo “buono” HDL – che vengono perlopiù vanificati dagli zuccheri presenti nella versione al latte.

Ma che sia dark, al latte, bianco, ai frutti rossi, al limone o alla menta, non dimentichiamo una funzione importantissima del cioccolato: fa bene all’umore (e all’amore!). In anni come questi, tra pandemia e altre difficoltà, non può che essere un toccasana. Quindi bravi maestri della pasticceria, non possiamo che aspettarci un’esplosione di benessere (almeno dell’anima) grazie alle favolose unioni di sapori di Refreshing Lemon & Refreshing Mint che segneranno l’estate 2021.


Condividi su